Roman Perucki (Polonia)

Roman Perucki si diploma in organo sotto la guida del M° Leon Bator presso l'“Accademia di musica” di Danzica nel 1985, anno e luogo in cui ha iniziato a insegnare e dove ora è professore della classe d'organo, docenza che svolge contemporaneamente a quella nelle scuole secondarie. Ha proseguito gli studi frequentando corsi di perfezionamento in Polonia e all'estero. Attualmente è il principale organista della Cattedrale di Danzica Oliwa nonché consigliere del Presidente della città di Danzica. Ricopre anche il ruolo di direttore amministrativo della “Baltic Philharmonic Orchestra”, di presidente dell’associazione “Musica sacra” e della “Società degli amici della cattedrale” a Danzica Oliwa. Roman Perucki è direttore del “Festival internazionale di musica d'organo” della Cattedrale di Oliwa e del concorso internazionale “J.P.Sweelinck” di Danzica nonché di altri cicli di rassegne internazionali sia a Danzica che a Frombork, Jastarnia, Stegna, Rumia, JastrzębiaGóra e Żarnowiec. Membro di giuria in molti concorsi di organo, è anche docente in corsi di perfezionamento che si tengono in Polonia, Portogallo, Messico, Croazia, Russia e Francia. Fino ad oggi ha tenuto più di 2000 concerti d'organo: recital solistici, concerti con accompagnamento da camera e orchestre sinfoniche, accompagnamenti solisti e duo-concertanti anche con la moglie Maria Perucka al violino. Si è esibito in tutta Europa, Russia, Giappone, Cina, Messico, Stati Uniti e Australia. Ha suonato nelle più famose chiese e sale da concerto di tutto il mondo tra cui “Notre Dame” a Parigi, la cattedrale “San Bavone” a Gent in Belgio, il “Mariinskij Theater” di San Pietroburgo. Ha inciso numerosi CD ed ha effettuato registrazioni per radio e per televisioni nazionali ed internazionali. È stato insignito del “Premio alla Cultura” da parte del Ministero della cultura e ha ricevuto premi e riconoscimenti da parte delle autorità della città di Danzica. Nel 2008 viene fregiato dell’“Ordine di San Silvestro”. Per il suo operato il Vaticano gli ha conferito la “Croce pro Ecclesia et Pontifice”, medaglia che viene donata ai quei laici - uomini e donne – e a quegli ecclesiastici che si distinguono per il loro servizio verso la Chiesa e la persona del Romano Pontefice. PROGRAMMA Johann Sebastian Bach (1685-1750) - Preludio e fuga in mi minore BWV 548 - “Vater unser im Himmelreich” BWV 682 Friedrich Wilhelm Markull (1816-1887) - Da Ziklus, 12 pezzi caratteristici Largo Cantabile “O Santissima” - melodia tradizionale siciliana Air Russes Friedrich Wilhelm Markull - Sonata su “Nun danket” Allegro moderato, Andantino, Vivace Finale Juliusz Łuciuk (-1927) - Marian Preludes