Hans Ole Thers

È stato istruito a Copenaghen alla Royal Academy of Music. Ha ricevuto la Borsa di studio Nazionale Francese per studiare un anno a Parigi con Marie-Claire Alain e André Isoir 1984-1985.

Il suo debutto ufficiale nel 1986, è stato immensamente ben accolto dal pubblico e dalla stampa.

Hans Ole Thers ha iniziato come docente nel 1986 e nel 1991 è stato nominato Professore alla Royal Academy of Music di Copenhagen, dove insegna repertorio solistico, a suonare organo liturgico inclusa l'improvvisazione. È l’insegnante più apprezzato inoltre attira molti organisti in studi avanzati al di fuori dell'Accademia.

Dal 1985 è organista titolare della ben nota Chiesa medievale dello Spirito Santo (Helligaandskirken), situata nella strada più famosa della Danimarca, la strada pedonale "Strøget" nel cuore di Copenaghen, con il grande organo sinfonico-romantico Marcussen. È il Direttore delle attività concertistiche della prestigiosa chiesa, che include un Festival Organistico Internazionale.

Durante tutto l'anno Hans Ole Thers suona un gran numero di concerti da solista e partecipa a diversi festivals d’organo in Danimarca e in molti paesi stranieri.

È fondatore e membro del Handel-Trio (soprano, violino e organo). Ha registrato le dieci sinfonie per organo di Widor e diversi altri CD con musica d'organo romantica e barocca.

PROGRAMMA

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Preludio e fuga in do minore, BWV 546

Charles-Marie Widor (1844-1937)

Bach's Memento (1925) Pastorale, Miserere mei Domine, Aria, Marche du veilleur de nuit, Sicilienne, Mattheus-Final

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Meine Seele erhebt den Herren, BWV 648

Charles-Marie Widor

Dalla Sinfonia n. 2 in re maggiore, op. 13 n. 2 (1872):

Salve Regina

Dalla “Suite Latine”, op. 86 (1927):

- Ave Maris Stella

- Lauda Sion