Giuliana Maccaroni

Giuliana Maccaroni ha condotto i suoi studi musicali presso il Conservatorio Rossini di Pesaro, dove si è diplomata in Organo e composizione organistica (cum laude) con M. Arlotti e in Clavicembalo con M.L. Pascoli.

Al Conservatorio di Vicenza ha conseguito, con il massimo dei voti, il Diploma di II livello in Discipline Musicali (indirizzo esecutivo interpretativo in Organo) con Roberto Antonello. Si è inoltre laureata in Musicologia (indirizzo in Biblioteconomia musicale) presso l’Università di Cremona.

Si è perfezionata alla Civica scuola di musica di Milano, frequentando il Corso di Organo barocco tenuto da Lorenzo Ghielmi. Ha partecipato a corsi di interpretazione organistica in Italia e all’estero con: E. Kooiman, H. Vogel, M. Radulescu, W. Zerer, Ch. Stembridge, M.C. Alain, L. Lohmann.

Ha vinto 2 borse di studio e numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali. Insegna Organo presso il Conservatorio Martini di Bologna ed è organista titolare dello storico organo Mascioni (1906, III/P) della Chiesa di Cristo Re in Pesaro, dove è direttore artistico del festival Vespri d’organo a Cristo Re (www.vespridorgano.it).

Svolge attività concertistica ed è ospite di prestigiosi festival in Italia e all’estero (Belgio, Germania, Austria, Francia, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Russia, Siberia, Svizzera, Inghilterra, Finlandia, Norvegia) sia come solista sia in ensemble (duo organistico, formazioni orchestrali, corali e da camera).

Ha all’attivo registrazioni discografiche per organo solista e organo e coro. Ha inoltre inciso, per l’etichetta Tactus, le Sonate a 4 mani di Giovanni Morandi (TC 771301), le Sinfonie per organo a 4 mani di Gioachino Rossini (TC 791805) e Atmosfere teatrali per organo a 4 mani, con musiche di Rossini, Donizetti, Bellini e Mozart (TC 75001). Di recente pubblicazione, per Armelin Musica, il secondo volume dell’Opera omnia delle sonate per tastiera di B. Galuppi, in edizione critica (AM GOS 102).

PROGRAMMA

Georg Friederich Handel (1685-1759)

Dalla Suite in Sol minore: Passacaglia

Peeter Cornet (1580-1633)

Salve Regina

Dietrich Buxtehude (1637-1707)

Preludio, fuga e ciaccona in do maggiore, BuxWV 137

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Ich ruf’ zu dir, Herr Jesu Christ, BWV 639

Felix Mendelssohn (1809-1847)

Ostinato (1823)

Corale e variazione: Herlich tut mich verlangen (1840)

Gabriel Rheinberger (1839-1901)

Sonata in sol maggiore, op. 88 n. 3
 Pastorale, Intermezzo, Fuga