Miquel Gonzalez

Miquel Gonzalez, è nato a Badalona (Barcelona, Catalogna) nell’anno 1967. Inizia i suoi studi musicali giovanissimo, diplomandosi come professore superiore d’Organo, Clavicembalo e Linguaggio musicale. Studia organo con il cattedratico Josep Maria Mas Bonet, ottenendo il massimo dei voti con Lode e Premio d’ Onore al Grado Superiore (1988); compie inoltre i corsi superiori di clavicembalo con M. Lluïsa Cortada.                                                                                                            

Amplia le sue conoscenze sull’organo con Montserrat Torrent dal 1990 al 1997 frequentando i corsi di specializzazione presso il “Conservatori Superior Municipal de Música de Barcelona” e al “Consejo Superior de Investigaciones Científicas” (nella sede di Barcelona), perfezionando la sua formazione con numerosi corsi d’organo e clavicembalo in tutta Europa.                                                                                                                                                                    

Nell’anno 1988 ottiene il Primo Premio d’Organo al “Concorso Nazionale della Gioventù Musicale Spagnola” all’organo della Cattedrale di Girona. Nel 1991 riceve il premio “Ruiz-Morales” per una delle migliori interpretazioni del corso universitario “Música en Compostela”.

È selezionato per partecipare al concorso di Norimberga-Germania (1995) e Chartres-Francia (1996).                                                                                                                                                                                                                      

Ha collaborato dal 1997 fino al 2001 come organista-accompagnatore dei concerti dell’Escolania e della Capella Musicale del Monastero di Montserrat. Ha registrato per la casa discografica dell’Abazia di Montserrat (per organo solista e con il coro di Montserrat), in collaborazione con l’”Institución Fernando el Catolico” del governo provinciale di Saragozza per la diffusione della musica d’organo catalana e spagnola. Spicca in particolare il CD dedicato alla presentazione del nuovo organo di recente costruzione del Monastero di Montserrat.                                             

È l’autore dell'inventario degli organi della provincia di Lleida/Lérida e il Principato di Andorra (Ed. Pagès Editors) sul patrimonio organario storico e attuale di Lleida/Lérida e Andorra.                                                

Attualmente è professore d’organo al “Conservatorio Musicale e Professionale di Musica” di Lleida e organista delle Chiesa Maggiore di Santa Anna di Barcellona e di Santa Maria di Badalona, con un’agenda concertistica estesa a tutta Europa, America del Sud e Filippine.

PROGRAMMA

Antonio de Cabezón (1510-1566)
Communio “Beata viscera Mariae”
 
Francisco Correa de Arauxo (1584-1654)
Segundo tiento (XXII) de 6º tono
 
Joan Baptista Cabanilles (1644-1712)

Tiento partido de mano derecha sobre “Ave Maris Stella”

 
Vicent Rodríguez (1690-1760)
Tocata a la italiana con clarines
 
Antoni Soler (1729-1783)
Sonata n. 92 in re maggiore:

Andante con moto, Presto assai, Minuetto 1º /Minuetto 2º/ Minuetto 1º, Allegro Pastoril

 
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
- Presto dalla Cantata                                                       BWV 35

- Sonatina dalla Cantata                                                    BWV 106

- Sinfonia dalla Cantata                                                     BWV 29

 Trascrizioni per organo di Alexandre Guilmant
 
Johann Ludwig Krebs (1713-1780)

Praeludium et Fuga in do maggiore pro organo pleno